Onibaba (Onibaba – Le assassine) – Recensione di Guido Cincotti [Bianco e Nero]

2019-12-07T22:13:47+00:00December 7th, 2019|Categories: CINEMA|Tags: , , , , |

Siamo nel tormentato medioevo giapponese: la guerra civile infuria seminando lutti e miseria. In una capanna nascosta da un fitto canneto, tra la palude e il fiume, una donna anziana e una giovane, suocera e nuora, aspettano che torni il loro uomo. Per sopravvivere, tendono agguati a sperduti «samurai», li uccidono, li depredano, li gettano in un pozzo, vendono le spoglie a un mercante.