Premesse filosofiche e teologiche per un cinema arabo – Saggio di Salah Stétié

2018-11-29T18:02:22+01:00November 29th, 2018|Categories: CINEMA|Tags: |

È risaputo che il problema dell’immagine — e non solo dell’im­magine cinematografica, ma dell’immagine «tout court», come mezzo universale di espressione artistica — si pone nell’Islam in una maniera particolare. L’Islam, dicono, vieta le immagini e condanna ogni rappresentazione della figura. Dobbiamo dunque, prima di trattare del problema artistico in quanto tale, affrontare un problema di interpretazione del dogma.