BARRY LYNDON: SETTECENTO – Recensione di Enzo Ungari

2018-01-23T12:32:08-08:00 January 23rd, 2018|Categories: CINEMA|Tags: , , , , |

Lontano dal cinema di formule e procedimenti a cui rimanda soltanto per la sua mole produttiva, Barry Lyndon si situa in quella zona dove il cinema รจ invenzione, ricerca, esperimento. Ma dove tutti, coraggiosamente e confusamente, cercano, Stanley Kubrick trova. Non domanda, risponde.